Iron Man a Cervia mentre Cesenatico finisce in tv per i camper


area sosta camper cesenatico
area sosta camper cesenatico

Durante questa giornata uggiosa a Cesenatico, in cui stiamo vedendo una situazione veramente terribile a livello metereologico per la nostra bella città, noi di Area Sosta Camper Cesenatico vogliamo parlare ancora una volta di camper e di camperisti a Cesenatico. Ebbene sì, perché con la stagione estiva ormai alle spalle e con molte strutture alberghiere che hanno chiuso i battenti per il mese di Settembre, sembra proprio che sia giunto il momento per tutta la collettività di Cesenatico per fare i conti con la stagione appena trascorsa, martoriata, oltre che dalla siccità, anche da problemi per il reperimento del personale stagionale. L'Estate 2022 è probabilmente una stagione turistica da dimenticare per gli albergatori di Cesenatico. Non certo per le presenze turistiche, che sembra, almeno così dicono i dati statistici pubblicati dal Comune, che siano aumentate rispetto allo scorso anno tornando ai livelli pre covid-19; ma soprattutto per via deglli aumenti delle bollette e dei costi operativi delle strutture ricettive, che ovviamente hanno drasticamente eroso i margini economici e gli utili di fine stagione. E mentre il Governo si scanna al suo interno per le concessioni balneari e per le imminenti elezioni politiche, la nostra città di Cesenatico non fa proprio un bel niente per promuovere il turismo di bassa stagione, che ben potrebbe portare qualche soldo in più nelle casse degli imprenditori turistici e dei loro dipendenti stagionali (almeno quei pochi che si sono riusciti a trovare).


Ad ascoltare numerosi titolari di bar, ristoranti, alberghi e case vacanza a Cesenatico, il problema del caro bollette è stato sicuramente il principale responsabile della erosione degli utili, assieme agli alti costi per il personale stagionale (quasi impossibile da reperire). Al di là dei problemi economici che sono connessi all'economia internazionale, Cesenatico paga anche un prezzo più alto rispetto ad altre località balneari e turistiche come la vicina Cervia, per via soprattutto della miopia dei nostri amministratori locali, che, ovviamente, si preoccupano soprattutto di fare lavori pubblici inutili e fatti male, piuttosto che promuovere la bassa stagione a Cesenatico. Mentre a Cervia in questi giorni la città viene presa da assalto da ben oltre 7 mila turisti stranieri interessati a partecipare alla competizione sportiva estrema di Iron Man 2022, a Cesenatico si respira già aria di inverno con molte strutture ricettive che hanno già chiuso i battenti dopo le prime due settimane di Settembre e con tutte le altre attività economiche che hanno inserito la modallità invernale, tagliando il personale e riducendo al minimo i costi operativi. Non c'è che dire: complimenti alla amministrazione comunale di Cervia che, come al solito, si dimostra più lungimirante della politica di Cesenatico!


area sosta camper cesenatico
area sosta camper cesenatico

Dal canto proprio, il Sindaco Matteo Gozzoli è invece con il petto gonfio di orgoglio. Perché quest'anno Cesenatico è riuscita a comparire in un programma televisivo di caratura nazionale. Molti cesenaticensi, soprattutto quelli incazzati come noi, avranno visto Cesenatico osannata in un programma tv per camperisti... Questa è proprio, decisamente e convintamente, la pubblicità di cui la nostra bella città ha bisogno! Sotto questa Amministrazione Comunale le aree sosta camper e i parcheggi per camperisti stanno avendo un vero e proprio boom. Se al Comune di Cesenatico mancano i fondi per mettere a posto le strade, costringendoci a distruggere le sospensioni delle nostre macchine e a camminare in marciapiedi e strade pericolose, le aree sosta camper a Cesenatico e i camping pubblici hanno goduto di ingenti investimenti pubblici. Tutta la strada davanti ad Atlantica e tutta l'area davanti alla spiaggia libera di Cesenatico Ponente ha beneficiato di cospicui investimenti pubblici. Fior di milioni di Euro, pagati dai cesenaticensi, sono stati buttati per costruire una nuova Area Sosta Camper Cesenatico... E tutto a beneficio di turisti e camperisti zozzi che altro non fanno che depredare il territorio, sporcare e inquinare le nostre strade e i nostri parchi e distruggere i nostri asfalti.


area sosta camper cesenatico
area sosta camper cesenatico

Iron Man e 7 mila turisti a Cervia; e desolazione e camperisti zozzi nelle aree sosta camper e nei camping di Cesenatico. Che dire? Complimenti all'Amministrazione comunale di Cesenatico per il pessimo lavoro svolto (come al solito...) ! Noi di area sosta camper Cesenatico, in mezzo a tutta questa desolazione, ci confortiamo con il porno e, anziché farci venire il fegato amaro a guardare Iron Man a Cervia, preferiamo goderci delle belle tette su internet.