Cesenatico dopo le elezioni politiche 2022, guai in vista?


area sosta camper cesenatico
area sosta camper cesenatico

Il Comune di Cesenatico è sempre stato, a parte una breve parentesi di governo di centro-destra, uno dei feudi più invidiati del Partito Democratico. Nel corso degli ultimi 10 anni, con il PD che è rimasto saldamente al governo in coalizione con nuovi partiti, il Comune di Cesenatico è riuscito a contare su appoggi politici abbastanza significativi, ovviamente supportati dal governo regionale di Stefano Bonaccini. Cosa potrebbe cambiare adesso che il PD ha perso le elezioni? Noi di Area Sosta Camper Cesenatico ce lo domandiamo perché, in tutti questi anni di lamentele, il Comune di Cesenatico ha sempre avuto la risposta pronta: per mettere a posto le strade e gli asfalti servono soldi che non ci sono perché, apparentemente, le casse del Comune di Cesenatico sono vuote, nonostante le tante tasse e tassine che pagano i cesenaticensi!


area sosta camper cesenatico
area sosta camper cesenatico

Ciò detto è anche vero che a Cesenatico siamo riusciti in questi anni ad intercettare significativi fondi regionali, preminentemente destinati alla ricostruzione di alcune strade e arterie principali della città. Basti pensare al grande lavoro, durato quasi un anno, sulla strada che costeggia il Cimitero di Cesenatico e che unisce la città con la frazione di Tagliata. In quell'occasione il Comune di Cesenatico è riuscito a contare su diversi milioni di euro di provenienza Regione Emilia Romagna. Cosa potrebbe cambiare adesso che il governo nazionale è passato nelle mani del centro-destra? E' molto lecito aspettarsi che ci sarà un taglio per i fondi destinati a Comuni e che i trasferimenti dello Stato al Comune di Cesenatico subiranno un calo significativo. Il tanto decantato quanto invisibile Piano Asfalti rimarrà un progetto sulla carta e al massimo saremo in grado di sospirare ad ogni buca che prendiamo viaggiando per le strade martoriate e sfasciate di Cesenatico. Tuttavia, noi di Area Sosta Camper Cesenatico speriamo anche che taglieranno i fondi finora destinati alle aree sosta camper sparse per le città e che, ogni anno, attirano migliaia di turisti in camper che, senza spendere un soldo, contribuiscono a rendere peggiori e meno trafficabili le strade e gli asfalti della nostra amata città. Magari, nonostante i fondi minori che verrano dal Governo Centrale, il Comune di Cesenatico non riuscirà a trovare i fondi per disseminare di aree sosta camper e di camping pubblici l'intero territorio comunale e, così, saremo in grado di salvare quello che resta delle nostre strade. La nostra profezia è questa: nonostante i fondi minori che verrano dallo Stato e una sospensione del Piano Asfalti, noi di Area Sosta Camper Cesenatico pensiamo che, se non saranno realizzati i piani comunali relativi ai nuovi camping pubblici, le nostre strade potranno evitare di peggiorare negli anni a venire! Il tempo ci sarà testimone e siamo sicuri di essere nella ragione!


area sosta camper cesenatico
area sosta camper cesenatico\

Tempi bui quindi si prospettano per i camperisti che scelgono di sostare e di mettere le tende a Cesenatico. Purtroppo per loro, non potranno più beneficiare di camping pubblici con tutti i servizi gratis... Al massimo, per mettersi dentro ai loro camper fatiscenti e guardare video porno milf dovranno finalmente pagare un camping privato per potere sostare, con grande vantaggio per tutta la collettività!