I nostri post

Rimani aggiornato!

Grazie per esserti iscritto!

Storie di camper e di degrado all'Area Sosta Camper Cesenatico

Su di noi

area sosta camper cesenatico

Noi di Area Sosta Camper Cesenatico siamo un gruppo di cesenaticensi che ama Cesenatico e che combatte ogni giorno per impedire, risolvere e segnalare ogni situazione di degrado che purtroppo riguarda la nostra città! La politica di Cesenatico non ci ascolta, la stampa locale è appiattita sui comunicati stampa dei partiti politici; e noi siamo stanchi di non avere una voce. Vogliamo vivere in una città migliore, con un turismo di qualità e dove le opportunità di lavoro nono siano una speranza legata al bel tempo o al meteo Cesenatico!

Facciamoci sentire dalla politica

Nonostante l'avvicendamento della destra e della sinistra al governo cittadino, il problema dei camper e del fatto che Cesenatico è diventata una grande Area Sosta Camper è rimasto sempre lo stesso. Nessun politico locale ha mai avuto il coraggio e la volontà di rappresentare le istanze di quei tantissimi cittadini di Cesenatico e bravi cesenaticensi che sono stanchi di pagare le tasse per pulire la sporcizia dei camperisti, che sono stufi di vedere i parchegghi occupati dai camper e che sono assolutamente amareggiati perché nessuno li vuole ascoltare. 

Noi di questo Blog di informazione vogliamo farci sentire dalla politica locale e regionale, in modo tale che sia a Cesenatico sia in Emilia Romagna il problema del camperismo selvaggio e dei camping abusivi sia risolto una volta per tutte, a beneficio del decoro delle nostre belle città turistiche e balneari sulla Riviera Romagnola. Sia Lucia Borgonzoni che Bonaccini non hanno mai promesso nulla per risolvere questo problema, né tantomeno l'ha mai fatto il programma politico di Vasco Errani. 

Adesso basta! E' il momento di farci sentire e di farli vergognare! 

Iscriviti!

Grazie per esserti iscritto!

Politica a Cesenatico

area sosta camper cesenatico

Nella nostra bella Cesenatico, piena di eventi turistici e di validi imprenditori del turismo, abbiamo avuto la destra e la sinistra al Governo della città. Ma nulla è cambiato. Adesso siamo stanchi di strade rovinate, di camper che parcheggiano ovunque e di dovere pagare tasse per pulire la sporcizia dei camperisti. E vogliamo farci sentire!